Blog

Non c'è più sordo di chi non vuol sentire- Mafia ad Arezzo

Cari amici, come avrete avuto modo di vedere e sentire, qualche giorno addietro, ho rilasciato una intervista a RAI3 Toscana, dove rivelo per la prima volta che la città dove è ambientato NELLE MANI DI NESSUNO è Arezzo. Ritenendo che le mie gravissime affermazioni avrebbero avuto eco sui mass-media locali, ho chiesto ad un mio collega che vive ad Arezzo, di  informarmi in merito. Lui, che conosce bene il territorio e la testa di chi gestisce il potere locale, mi aveva gia’ preannunciato quello che sarebbe accaduto. Niente. Mi ha detto che non sarebbe accaduto niente e cosi’ e’ stato. Aveva ragione. Nessuno ha gridato allo scandalo. Niente di niente, se non la solita indifferenza. Nessuno si è indignato, nessuno ha commentato, nessuno si è lamentato, i vertici della Questura non hanno smentito, nessuno ha denunciato, nessuno si è incazzato. Niente, niente di niente. Wow! Pure nel Burundi avrebbero fatto casino, ad Arezzo no! Perché? Che sia sfuggita la notizia? NO!  E la società pulita in che posizione si colloca in questo silenzio tombale? Ma … lo sanno che l’indifferenza ammazza più di una pallottola?. Ed i giovani? Quelli di vari gruppi di destra o sinistra che mettono i gazebo nelle vie del centro per manifestare con tanto di megafono contro il governo, dove sono? Che fanno? Ah, è vero. La riforma della Gelmini. In quel caso si fanno le fiaccolate e poi tutti a cena. Ma quando c’è da scendere in piazza e chiedere conto a chi  amministra la loro città, dove sono le varie associazioni di sinistra o di destra?  Ma la cosa che più mi lascia sgomento è l’indifferenza di Confcommercio e Confindustria che dovrebbero essere i primi a drizzare le antenne. Forse hanno paura di scontentare qualcuno se si facessero sentire?

LIBRI DI GIANNI PALAGONIA

Ultimi Commenti

  • 18.11.2016 18:53
    Il mafioso é semplicemente un lurido delinquente che a causa di uno Stato protettore ed anch'esso ...

    Leggi tutto...

     
  • 15.11.2016 21:33
    Cari amici e fans, grazie per il vostro sostegno che manifestate più su facebook che sul mio sito.

    Leggi tutto...

Login Form

Storico Articoli

Powered by mod LCA